Skip to content
25 settembre 2013 / francesco

Copyright e Agcom, intervista video a Nicola D’Angelo

I due mesi di consultazione pubblica per avanzare critiche e proposte di miglioramento allo schema di regolamento dell’Agcom in materia di diritto d’autore on line dovrebbero essere terminati. L’Agcom ha reso disponibile il documento lo scorso 25 luglio. Al momento non si sa cosa abbia prodotto la consultazione. È noto che il provvedimento è stato accolto con stupore da quanti hanno in questi anni seguito il lavoro dell’Authority e avevano creduto in un atteggiamento nuovo, più ricettivo rispetto alle sollecitazioni che da tempo vengono da giuristi, consumatori e providers.

La bozza di regolamento così come è stata presentata solleva parecchi dubbi, che riguardano sia il “merito” – le misure previste dal regolamento per contrastare il fenomeno della pirateria on line, tra le quali, l’ennesimo tentativo di trasformare gli Internet service providers in “gendarmi” della rete, costretti a rimuovere dei contenuti on line senza il necessario pronunciamento di un giudice ma solo dopo la segnalazione di un soggetto detentore del copyright –  sia, per così dire, il “metodo” – la competenza dell’autorità ad emettere un provvedimento che in un certo senso va a sostituirsi alla legge vigente, una legge del 1941 che non è stata ancora aggiornata per far fronte al mutato contesto tecnologico.

Tra le più autorevoli voci critiiche c’è sicuramente quella di Nicola D’Angelo, magistrato, docente universitario ed ex Commissario Agcom. D’Angelo ha evidenziato come questo sia un tema spinoso in cui la, legittima, lotta contro fenomeni di pirateria on line a scopo di lucro, senza un adeguato contesto normativo e senza le necessarie garanzie giuridiche, rischia di andare a limitare alcuni diritti fondamentalio dei cittadini, come la libertà di informare e il diritto ad essere informati.

Questa la mia intervista a Nicola D’Angelo.

P.S. Ringrazio l’avvocato Fulvio Sarzana per aver rilanciato questa mia intervista sul suo blog.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: