Skip to content
3 novembre 2011 / francesco

#FreedomWaves per Gaza

In queste ore due navi, la canadese Tahrir e l’irlandese Saoirse, stanno navigando in direzione di Gaza.

Ieri hanno lasciato il porto turco di Fethiye. Il loro obiettivo è quello di portare solidarietà alla popolazione della Striscia e rompere così l’assedio che impedisce di fatto la libertà di movimento per oltre un milione e seicentomila persone. Qualcuno l’ha definita la più grande prigione a cielo aperto.

Gli abitanti di Gaza si stanno preparando ad accoglierli domani mattina, ma è molto probabile che verranno intercettati dalla marina israeliana, nonostante stiano navigando in acque internazionali, e dirottati verso il porto di Ashdot.

E’ il terzo tentativo del genere. Nel maggio 2010, la Freedom Flottilla venne intercettata e i militari israeliani salirono sulla Mavi Marmara e morirono 9 attivisti turchi. A luglio 2011, la Flottilla II ha è rimasta bloccata in Grecia.

@CanadaBoatGaza è il canale twitter dell Tahrir, mentre si possono avere info e aggiornamenti seguendo l’hashtag #FreedomWaves.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: