Skip to content
5 novembre 2007 / francesco

Sempre più dura la vita dei pirati

watching_you.jpg

Un’azienda di San Francisco sta mettendo a punto un nuovo sistema per “pedinare” in rete materiale protetto da copyright.

Per ora lo scopo è quello di scovare materiale utilizzato senza citarne la fonte. Ma la prospettiva di lungo termine è ben più inquietante…

Ne parla VisionPost, che cita il New York Times. Tra le fonti anche TechCrunch

L’immagine è tratta da un archivio di poster statunitensi della Seconda Guerra Mondiale

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: