Skip to content
26 settembre 2007 / francesco

Rifiuti

Un primo tentativo di post a tematica ambientale in vista del Blog Action Day, il 15 ottobre.

Il titolo, non proprio fantasioso lo ammetto, introduce il tema

Sto leggendo un libro di Antonio Cianciullo ed Enrico Fontana, Ecomafia. I Predoni dell’ambiente. Ho trovato solo questa recensione del Sisde. Un libro del 1995, non troppo recente dunque, ma utile a capire l’ascesa e la strategia del potere ecomafioso. A metà tra l’inchiesta e il reportage, il libro spiega in maniera semplicissima il ciclo economico su cui si base il sistematico saccheggio del territorio da parte della camorra. Ne ha parlato anche Saviano.

Comunque il circuito è più o meno questo: cave abusive dalle quali recuperare la materia prime per le imprese amiche che prendono i vari appalti per autostrade e alta velocità; rifiuti di ogni tipo (solidi urbani, tossici, radioattivi, ospedalieri) che vanno a riempire le “buche” create in precedenza; copertura della discariche con terra prelevata dalla bonifica di vecchi canali, altro appalto per imprese amiche; dulcis in fundo, abusivismo edilizio.
Il tema è sempre attualissimo. Di ieri è la notizia della operazione Veleno: 100.000 tonnellate di rifiuti sepolti in cave abusive nella provincia di Foggia.

Per fortuna ci sono anche buone notizie. In Italia ci sono anche quelle che in genere vengono definite “buone pratiche”. Andrebbero “sponsorizzate” e viste come modelli da seguire. Sono i sistemi avanzati di raccolta differenziata del consorzio Priula in provincia di Treviso, o di Mercato San Severino, in provincia di Salerno. Le aziende che ricicalno pet, cartone o che commercializzano compost. E poi le 200 aziende che riciclano alluminio. Ne parla un articolo de La Nuova Ecologia

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: