Skip to content
13 aprile 2018 / francesco

Ecco l’atlante sociale di Roma: la geografia riscritta dai cittadini

Ecco l’atlante sociale di Roma: la geografia riscritta dai cittadini

Guarda il video su Corriere.it

Cartografare la città partendo dalle relazioni sociali e da quel che pensano i cittadini. Questo è ciò che stanno cercando di fare alcuni studenti e dottorandi di Roma Tre, impegnati nella realizzazione di un Atlante sociale della città: un insieme di mappe che possano aiutare a capire le trasformazioni che investono i quartieri e il modo migliore per governarle. Claudio Cerreti, ordinario di geografia, è l’ideatore del progetto: «Il primo esempio che mi viene in mente è, banalmente, il prezzo degli immobili secondo l’area di collocazione. Ci sono dei valori fondiari molto diversi che seguono delle logiche non legate allo spazio in sé, al punto geografico in cui sorge l’edificio, ma alle relazioni che intorno a quel punto geografico si sono sviluppate e stanno evolvendo».

Le variabili considerate sono molteplici. In circa due anni di lavoro, il gruppo di ricerca ha raggruppato già una quarantina di temi. Fenomeni di varia natura, capaci allo stesso tempo di impattare sul territorio e di illustrare aspetti importanti delle condizioni della cittadinanza e il suo rapporto con lo spazio urbano. Qualche esempio: l’incidenza e la distribuzione territoriale dei matrimoni misti (italiani/stranieri), i luoghi di incontro e commercio dei migranti, i luoghi di culto, la presenza di sezioni di partiti o movimenti politici, la distribuzione di B&B e case vacanze, quella degli orti urbani, dei Compro oro, dei Bingo o delle sale scommesse. Le informazioni vengono raccolte con rilevazioni sul campo o accedendo alle (poche) fonti istituzionali: Istat, anagrafe comunale, camera di commercio, per citarne alcune. Leggi tutto…

Annunci
5 aprile 2018 / francesco

Prepararsi al futuro: contest per iniziative di impresa sostenibili

Prepararsi al futuro: contest per iniziative di impresa sostenibili

Guarda il video su Corriere.it

Dai prodotti di bellezza fatti con i fondi di caffè al social network che avvicina medici specialisti e pazienti; dalla app che fa fronte a tutte le esigenze per chi possiede un cane, al “fast food esperenziale” dove acquistare pasta sfusa e informarsi sulla filiera dei prodotti. Sono alcune delle idee presentate all’evento finale di Prepararsi Al Futuro, un contest per iniziative di impresa sostenibili, ideate e progettate da studenti universitari e liceali. Leggi tutto…

29 marzo 2018 / francesco

Chiara: «Noi ragazzi del Corviale custodi di notte del campo di calcio»

Chiara: «Noi ragazzi del Corviale custodi di notte del campo di calcio»

Il video su Corriere.it

Chiara, tredicenne romana di Corviale, è una dei 29 giovani che hanno ricevuto dalle mani del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, l’attestato d’onore di «Alfiere della Repubblica». Ogni anno, questo riconoscimento istituito da Giorgio Napolitano va a quei teenagers che si sono distinti nel campo della promozione della legalità, della solidarietà, della tutela dell’ambiente o si sono dimostrati capaci di particolari atti di coraggio. Si legge nelle motivazioni che hanno portato a conferirle l’onorificenza: «Come giovane custode del “Campo dei Miracoli” – struttura eco-sostenibile divenuta luogo di incontro, di sport e di socializzazione per gli abitanti del quartiere Corviale, a Roma – testimonia che anche vivendo in una realtà difficile è possibile promuovere la legalità e far crescere le opportunità. Rappresenta il valore dell’impegno femminile nelle attività di “Radioimpegno”, dove si è distinta nelle conduzioni radiofoniche e nella proposizione di contenuti originali».

Leggi tutto…

22 febbraio 2018 / francesco

#IPESTICIDIDENTRODINOI: video e campagna social

 


I cibi che mangiamo contengono sostenze chimiche pericolose? E in che quantità? Sarà vero che il bio è diverso e non contiene pesticidi? Da queste domande è nata l’idea per #IPESTICIDIDENTRODINOI la prima campagna realizzata da Cambia La Terra. Leggi tutto…

11 dicembre 2017 / francesco

I detenuti di Rebibbia a lezione di scrittura creativa da Dacia Maraini (video)

I detenuti di Rebibbia a lezione di scrittura creativa da Dacia Maraini (video)

Articolo e video su Corriere.it

C’è il «fine pena mai» che dopo 28 anni in cella è divenuto un esperto di letteratura russa. C’è la ex tossicodipendente che dimostra una naturale, istintiva, propensione al racconto e prova a rivivere nella scrittura la normalità di una giornata al di là delle sbarre. C’è il ragazzo dalla cui penna è nata la prima web serie girata in un istituto minorile (si chiama La scuola della notte, prodotta da RaiFiction e diretta da Alessandro D’Alatri). Sono alcuni dei talenti a cui ha dato voce il premio Goliarda Sapienza ideato dalla giornalista Antonella Bolelli Ferrera: un concorso letterario rivolto alla popolazione detenuta e dedicato alla poliedrica autrice di origini siciliane, nota soprattutto per L’arte della gioia ma che ne L’università di Rebibbiaraccontò la sua esperienza di reclusione agli inizi degli anni ‘80. Leggi tutto…

23 novembre 2017 / francesco

Fuori-Classe, gli studenti si sfidano a colpi di libri (video)

Fuori-Classe, gli studenti si sfidano a colpi di libri (video)

Guarda il video su Corriere.it

Un torneo di lettura sul modello del format televisivo «Per un pugno di libri», dedicato al triennio delle scuole superiori. È Fuori-Classe, il contest che coinvolge 7 città in tutta Italia. Location per le sfide, le librerie Feltrinelli sparse per la penisola. A Roma, la fase «preliminare» si è svolta allo store di Via Appia Nuova, giovedì 16 e venerdì 17 novembre. Nella prima giornata, protagoniste del quiz letterario sono state due classi, una del liceo Augusto e l’altra dell’istituto Pirelli, impegnate a sviscerare tutto quel che c’è da sapere su Diario di Scuola di Daniel Pennac. Abbiamo seguito la seconda sfida, quella di venerdì 17, quando è toccato a due classi appartenenti al Liceo classico Visconti e all’IISS Charles Darwin. In questo caso, le domande vertevano sul capolavoro di Kurt Vonnegut, Mattatoio n°5. A condurre il gioco, Valerio Callieri, scrittore, autore di Teorema dell’incompletezza, romanzo vincitore del Premio Letterario Italo Calvino per gli scrittori esordienti.

Leggi tutto…